E’ stato presentato in una conferenza stampa il programma economico di “Liberi e Uguali”. Hanno Partecipato il leader di LEU Pietro Grasso, Pier Luigi Bersani, Maria Cecilia Guerra, Giulio Marcon e il Prof. Carmelo Parello
Per far ripartire l’economia l’Italia ha bisogno di investimenti pubblici, di un grande “Piano verde” per la riqualificazione e la messa in sicurezza del nostro territorio e di incentivi alle imprese che investono.  Per genereare risorse serve una rivoluzione del sistema fiscale che abbia al centro equità e progressività Il contrario della Flat tax, che penalizza i ceti medio bassi. Questa in sintesi la proposta economica di Liberi e Uguali.
In questi anni abbiamo assistito a una politica di bonus e agevolazioni, che non ha fatto ripartire la nostra economia, mentre l’introduzione del pareggio di bilancio in costituzione e il complesso delle politiche di austerità volute dall’Europa hanno minato la crescita e non hanno contribuito a ridurre il debito.